Torta nuziale
Ricevimento

10 idee per la torta nuziale

10 tipi di torte di matrimonio per scegliere quella più adatta a voi

La torta nuziale è un elemento assolutamente immancabile ad ogni matrimonio: la perfetta conclusione per ogni tipo di ricevimento, il gran finale per stupire gli invitati.
A piani, con fiori o frutta, ricoperta di pasta di zucchero, mono porzione, gelato: come sarà la vostra Wedding Cake?

Taglio della torta

Quali sono la storia e le tradizioni legate alla torta nuziale?
Si racconta che, a partire dal XVII secolo, le classi benestanti romane avessero iniziato ad ammucchiare, durante i matrimoni, biscotti e pasticcini portati dagli invitati per formare un cumulo: più era alto più la coppia di sposi avrebbe avuto gioia e prosperità.
Pian piano il “cumulo di pasticcini” si sarebbe poi trasformato in un dolce a più piani.
In Italia solo a metà del Novecento ha iniziato a prendere piede la tradizione della torta nuziale.

La forma circolare della torta nuziale rappresenta tradizionalmente la protezione divina sugli sposi. Invece la forma piramidale dei piani uno sopra l’altro rappresenta simbolicamente la scalata della futura vita matrimoniale, fatta di gioie e difficoltà che gli sposi affronteranno insieme.

Alcuni consigli e idee per la scelta della torta nuziale

1. In linea con lo stile del matrimonio
È essenziale che il tipo di torta che sceglierete sia il linea con il mood dell’evento: sarà un matrimonio elegante e romantico oppure più rustico e informale? Se avete scelto un tema per l’evento sarebbe bello riproporlo anche nella torta.

2. La stagionalità
Come per tanti altri elementi del ricevimento e del menù anche la scelta della torta sarà influenzata dal periodo in cui avete deciso di sposarvi, sia dal punto di visto estetico che da quello degli ingredienti: la scelta di colori ed eventuali frutta e fiori decorativi dipenderà dalla stagionalità.
In piena estate è impensabile proporre una torta gelato, si scioglierebbe troppo in fretta, ma nemmeno una torta completamente di cioccolato, adatta invece ad un matrimonio invernale.
Nei mesi più caldi la scelta migliore è quella di preferire farciture più leggere e frutta fresca.

3. Le decorazioni
Una bella torta non può che avere degne decorazioni: se sceglierete di addobbarla con dei fiori dovranno essere gli stessi del bouquet della sposa. In alternativa potreste optare per decorazioni in pasta di zucchero o nastri in raso. Scegliete con cura anche il piano sul quale verrà posizionata la torta.

4. Le dimensioni
Spesso si sognano torte gigantesche e scenografiche per poi rendersi conto che gli invitati sono troppo pochi per poter realizzare una torta alta un metro. Sappiate che esistono dei trucchetti: se desiderate una torta imponente basterà chiedere al pasticcere di realizzare dei finti piani in polistirolo. Attenzione però, non è possibile farlo per tutte le tipologie di torte!
Ma è bene non esagerate scegliendo torte eccessivamente “fotografiche” interamente finte: gli ospiti rimarranno delusi nello scoprire che il dolce è solo scenografico.

5. A chi affidarsi
Oggi molti catering realizzano anche le torte nuziali, ma se desiderate qualcosa di particolare, trattandosi di dolci piuttosto complessi ed articolati, è bene affidarsi ad un pasticcere professionista.
Può sembrare un elemento di secondaria importanza rispetto alle portate principali, ma è bene assaggiare le diverse tipologie di torte per non rimanere delusi e poter scegliere il gusto che più vi si addice.

Quale torta scegliere?

Torta nuziale classica a piani

1. Torta a piani classica
Di tradizione anglosassone, è sicuramente la più conosciuta e di grande impatto visivo.
Solitamente è realizzata a tre, cinque o sette piani in pan di Spagna farcito con crema e frutta e ricoperto di panna. La decorazione avviene con fiori freschi, nastri o foglie, a seconda dello stile del matrimonio. È la torta più classica, perfetta per un matrimonio attento alla tradizione.

Torta nuziale con copertura di pasta di zucchero

2. Torta all’americana
Si tratta di una torta a piani di pan di Spagna molto compatto, solitamente farcita con crema di burro e ricoperta di pasta di zucchero con diverse fantasie e decorazioni, tipica della pasticceria americana e molto in voga anche qui negli ultimi anni.
Perfetta per un matrimonio romantico, questa tipologia di torta è particolarmente adatta se desiderate ottenere un grande effetti scenografico.

Naked cake

3. Naked cake
Perfetta per un matrimonio stile country chic o boho chic, la Naked o Semi-naked cake è sicuramente la torta più fotografata ai matrimoni.
È realizzata con più piani di pan di Spagna farciti con crema o ganache e, come dice il nome stesso, è una torta nuda, senza alcun rivestimento o copertura esteriore.
Tenete presente che la Naked cake è una torta del tutto vera: non è possibile inserire piani finti in polistirolo. Quello che si vede è quello che si mangia, perciò è una torta adatta ad un matrimonio con uno stile semplice ma ricercato.

Torta nuziale millefoglie

4. Torta ad un piano
Se il vostro è un matrimonio rustico in agriturismo o all’aperto, una buona soluzione può essere la la torta ad un piano decorata con frutta di stagione, da sempre un evergreen che non passa mai di moda. È particolarmente adatta ad un matrimonio estivo. Sicuramente è meno scenografica di altre tipologie di torte ma sempre gradita da tutti.
Può avere forma rettangolare, rotonda, quadrata, a cuore.
Per quanto riguarda la composizione si può optare per una millefoglie, un pan di Spagna farcito con creme o una crostata ricoperta di frutta.

Drip cake

5. Drip cake
Tra le torte più contemporanee troviamo drip cake, una torta a strati con una copertura ad effetto sgocciolatura, attraverso colate di cioccolato o sciroppi al caramello. La base è una torta soffice, come un pan di Spagna o una chiffon cake. La copertura è in genere una crema al burro. È particolarmente adatta per un matrimonio in stile moderno.

Torta nuziale con cupcake

6. Torta monoporzione
Al posto della classica torta è anche possibile scegliere una monoporzione, ovvero una cascata di piccoli cupcake o pasticcini presentata su alzatine a più piani a forma di torta piramidale.
Se si sceglie questo tipo di torta è necessario rinunciare al momento del taglio: basterà collocare in cima un cupcake o una piccola torta da tagliare.

Ruffle cake

7. Ruffle cake
Un’altra novità nel campo della pasticceria è la ruffle cake, letteralmente la “torta arricciata”, ricoperta di crema di burro che ricrea un effetto frastagliato. Perfetta per un matrimonio shabby chic sui toni pastello. Anche con questa torta l’effetto scenografico è assicurato.

Torta nuziale gelato

8. Torta gelato
Una scelta gustosa e di certo gradita dagli ospiti è quella della torta gelato. Sarà possibile realizzarla ad uno o più piani, grazie all’utilizzo di finti piani in polistirolo.

Torta nuziale Charlotte

9. Charlotte di frutta
Un altro particolare tipo di torta è la Charlotte di frutta, composta da un anello di savoiardi e solitamente ripiena di crema e fragole.

Watercolor wedding cake

10. Watercolor cake
Se siete alla ricerca di una torta davvero particolare vi propongo qualcosa di originale: la Watercolor cake, ovvero la torta decorata con colori pastello ad effetto acquarello, perfetta per un matrimonio ricercato e sofisticato.

Gli extra

Per una torta nuziale come si deve non si può rinunciare ad un originale cake topper. Leggete questo articolo per saperne di più.


Potrebbe piacerti

1 commento

  1. […] La torta nuzialeSempre più spesso i catering realizzano anche le torte nuziali, ma se desiderate qualcosa di unico e particolare dovrete scegliere una pasticceria specializzata. Individuate il tipo di torta più adatta al vostro stile e approdondite con l’articolo 10 idee per la torta nuziale. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *