50 step organizzazione matrimonio
Preparativi

50 cose da fare per organizzare un matrimonio

Una guida passo dopo passo per pianificare le nozze senza stress e non dimenticare niente

Organizzare un matrimonio da soli potrebbe non essere semplice come pensate: ci sono tantissime cose da fare, scelte da prendere e specialmente quando il giorno delle nozze si avvicina il rischio di dimenticare qualcosa è alto. Ecco una lista delle principali cose da fare per l’organizzazione passo dopo passo.

Sposi piedi

I 50 step

  1. Il matrimonio dei tuoi sogni
    Come immaginate il giorno del matrimonio? Innanzitutto partite dalle vostre idee per cominciare a delineare cosa desiderate per il grande giorno: saranno le linee guida per costruire e organizzare il matrimonio.
  1. La data e l’ora
    Individuate subito la data in cui volete sposarvi e definite se la data sarà trattabile in base alla disponibilità delle location. Stabilite anche l’orario di inizio della celebrazione, per capire se il ricevimento sarà un pranzo o una cena.
  1. La lista degli invitati
    Stilate la lista, anche se approssimativa, degli invitati, dividendoli per categorie e per priorità. Stabilite un tetto massimo di invitati, poi individuate le eventuali esigenze particolari degli ospiti.
  1. Il budget
    Definite un budget di spesa da non superare, in modo tale da prendere decisioni ponderate. Ricordate inoltre che location e catering incidono per circa il 50% del totale. 
  1. I tempi di organizzazione
    Assegnate con criterio ad ogni punto della lista un livello di urgenza. Così stabilirete l’ordine con cui gestire le prossime azioni nell’organizzare il matrimonio.
  1. Le priorità
    Definite poi quali servizi sono fondamentali per voi, a quali potete dedicare più attenzione e budget per realizzare i vostri desideri e stupire gli ospiti.
love ballons
  1. Lo stile
    Individuate lo stile da assegnare al matrimonio, vi permetterà di realizzare un evento personalizzato e coerente.
    Se siete alla ricerca di idee leggete questo articolo.
  1. La cerimonia
    Scegliete tra rito civile e religioso, oltre al luogo in cui avverrà la cerimonia.
  1. La location
    Individuate il tipo di location che desiderate, in linea con lo stile scelto per il matrimonio. Prevedete la sistemazione anche in caso di brutto tempo.
Location matrimonio
  1. Il catering
    Se la location non ha un catering di fiducia è il momento di scegliere chi si occuperà di cibo e bevande.
  1. I testimoni
    Chi sarà al vostro fianco durante questo lungo viaggio? I testimoni possono essere da due a otto.
  1. L’abito da sposa
    Finalmente è il momento della prova dell’abito bianco: ricordate che ci vogliono diversi mesi perché l’abito che hai scelto arrivi! Se dei alla ricerca di ispirazione non perderti gli articoli sui tagli più diffusi e sui tipi di scollatura.
Abiti da sposa
  1. I fiori
    Definite il tipo di fiori e decorazioni e le tonalità di colore più adatte al matrimonio, in base alla stagionalità e allo stile che si vuole ottenere.
  1. L’intrattenimento e la musica
    Chi animerà la vostra festa? Preferite una band o un DJ? Esistono poi altri tipi di intrattenimento extra che potreste considerare: un animatore per bambini o un organizzatore di quiz e giochi per intrattenere gli ospiti.
  1. Il fotografo
    Il prossimo step per organizzare al meglio il matrimonio è la scelta del fotografo: sfogliate i portfoli con i loro scatti per trovare quello più adatto a te.
  1. Il videomaker
    Desiderate anche un videoclip in aggiunta alle fotografie? In questo caso dovrete rivolgervi ad un videomaker che riprenderà tutta la giornata restituendovi un riassunto dei momenti più belli: vi permetterà di vivere le nozze ancora una volta.
  1. La torta nuziale
    Sempre più spesso i catering realizzano anche le torte nuziali, ma se desiderate qualcosa di unico e particolare dovrete scegliere una pasticceria specializzata. Individuate il tipo di torta più adatta al vostro stile e approdondite con l’articolo 10 idee per la torta nuziale.
taglio della torta matrimonio
  1. La scelta dell’officiante
    Se avete deciso di sposarvi in Chiesa stabilite il prete che celebrerà la funzione, se avete optato per il rito civile sarà il Sindaco o un funzionario del comune.
  1. Le partecipazioni
    Come comunicherete ai vostri invitati tutti i dettagli del grande giorno? Saranno cartacee o digitali? Tenete a mente che andranno consegnate due o tre mesi prima del grande giorno. Se avete bisogno del mio supporto professionale potete contattarmi qui, oppure leggete questo articolo per trovare ispirazione.
  1. Il viaggio di nozze
    Iniziate ad organizzare la luna di miele e individuate le destinazioni più adatte in base al periodo della partenza. Qui trovate tanti consigli e idee.
  1. Il corso prematrimoniale
    Se avete deciso di sposarvi in chiesa dovrete partecipare al corso prematrimoniale. Informatevi su quando partirà quello nella vostra zona.
  1. La lista nozze
    Cosa desiderate ricevere come regalo da amici e parenti? Le liste nozze sono sempre più inusuali mentre le scelte più in voga è la lista viaggio di nozze.
  1. Le fedi
    Scegliete il modello di anello più adatto a voi e non dimenticate l’incisione da fare all’interno.
Fedi anelli matrimonio
  1. L’abito da sposo
    È arrivato il momento dello sposo: cosa indosserà aspettando la sposa all’altare? 
  1. La burocrazia
    L’organizzare il matrimonio prevede anche un po’ di documentazione: informatevi su procedure e documenti necessari per la celebrazione delle nozze. Se avete bisogno di chiarimenti leggete questo articolo.
  1. Il menù
    Cosa verrà servito agli ospiti? Definite con il catering quante e quali saranno le portate di cibo e bevande.
Menù tavolo matrimonio
  1. I centrotavola
    Individuate cosa posizionare sui tavoli degli invitati e su quello degli sposi.
  1. Le bomboniere
    Scegliete il cadeau da lasciare come ricordo ai vostri invitati.
  1. La wedding stationary
    Non dimenticate gli essenziali per l’allestimento del grande giorno: libretto della cerimonia, menù, tableau de mariage, segnatavolo e tanto altro. Anche qui siamo nel mio campo: se avete bisogno di me potete contattarmi qui.
  1. Gli extra per stupire
    Se l’essenziale non vi basta pensate ad altri gadget per gli ospiti: ventagli per la chiesa, bolle di sapone e coni per il riso, sacchetti per i confetti, guestbook e tutto ciò che vi viene in mente.
  1. La confettata
    I confetti non possono mai mancare ad un matrimonio: scegliete come allestire il tavolo della confettata e individuate i vostri gusti preferiti.
Matrimonio confettata
  1. Come arrivare in chiesa
    La sposa ha già deciso con quale mezzo di trasporto arrivare alla cerimonia? È il momento di noleggiarlo.
  1. Le prove di trucco e parrucco
    Prova acconciatura e makeup più adatti a te per il grande giorno. 
  1. Le scarpe e gli accessori
    È il momento di provare le scarpe e gli eventuali accessori. La tradizione vuole che la sposa abbia addosso qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu!
Scarpe da sposa
  1. L’intimo da sposa
    In base al vestito è importante individuare l’intimo più adatto per la festa e per la prima notte di nozze. Senza dimenticare la giarrettiera!
  1. Il cake topper
    Siete più da classici sposini o desiderate qualcosa di più originale? In ogni caso la cima della torta non potrà rimanere vuota.
  1. Il cuscino porta fedi
    Dove saranno posizionate le fedi durante la celebrazione? Potete scegliere tra il classico cuscino in raso o altre originali idee.
  1. La conferma delle presenze
    In questa fase è il momento di tirare le somme e definire il numero esatto di ospiti che festeggeranno insieme a voi.
  1. La disposizione dei tavoli
    Dove siederanno amici e parenti? Studiate la migliore disposizione dei tavoli ed assegnate ad ognuno un nome o un numero.
  1. Il tableau de mariage
    Ha lo scopo di mostrare agli ospiti in quale tavolo dovranno sedersi. Esistono tante idee originali per realizzarlo: qual è la più adatta al vostro matrimonio?
Tableau de marriage
  1. L’alloggio per gli invitati che vengono da lontano
    Se ci saranno ospiti che vengono da lontano pensate ad una sistemazione comoda per loro.
  1. La camera per la prima notte di nozze
    Se desiderate un posto speciale per la prima dopo il matrimonio prenotate una camera in hotel o chiedete una suite nella villa del ricevimento.
  1. L’intrattenimento dei bambini
    Se saranno presenti molti bambini pensate a qualcuno che possa farli divertire oltre a qualche gadget speciale dedicato a loro.
  1. La scelta delle letture e il libretto della cerimonia
    Che abbiate optato il rito civile o religioso dovrete scegliere le letture e i lettori. Definite con il celebrante la struttura della cerimonia e riportatela nel libretto per aiutare gli invitati a seguirla. Se li desiderate individuate anche i canti che accompagneranno la cerimonia, in particolare quello sul quale farà l’ingresso della sposa! 
  1. L’addio al nubilato/celibato
    Godetevi la festa che i vostri amici organizzeranno per voi!
  1. Sopralluogo in location con fornitori
    Il grande giorno si avvicina: è il momento di fare un salto in location con tutti i fornitori per discutere gli ultimi dettagli.
  1. La scaletta del grande giorno
    Scrivi la scaletta che descriva tutta la giornata del matrimonio per dettare a grandi linee i tempi dalla preparazione  alla fine dela festa.
  1. Una playlist che racconti il vostro amore
    Create, con il supporto del DJ o della band, una playlist musicale con tutti i vostri brani preferiti per la festa.
  1. L’allestimento di chiesa e location
    È il momento degli ultimissimi dettagli: definisci gli allestimenti con i fornitori e spiega nel dettaglio come vuoi che vengano realizzati, tutto dovrà essere esattamente come lo hai sempre desiderato!
  1. Relax
    Dopo gli ultimissimi impegni come il ritiro dell’abito da sposa e l’appuntamento dall’estetista è davvero tutto pronto: è il momento di non pensare più ad organizzare il matrimonio, ma rilassarti, pensare a te stessa e di goderti ogni istante del tuo giorno speciale!

Potrebbe piacerti...

1 commento

  1. […] Se avete paura di dimenticare qualche step nell’organizzazione del matrimonio vi consiglio l’articolo “50 cose da fare per organizzare un matrimonio“. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *